FAQ






Che differenza c’è tra la tecnologia Human Tecar e gli ultrasuoni?
L’ultrasuono è uno strumento fisioterapico che agisce sul tessuto biologico mobilizzando i liquidi attraverso un movimento meccanico a frequenza elevata. Agisce dall’esterno verso l’interno dei tessuti. Human Tecar invece è una tecnologia in grado di stimolare la riattivazione del sistema emo-linfatico dall’interno, accelerando i naturali processi autoriparativi.




Che differenza c’è tra la tecnologia Human Tecar e i tradizionali apparecchi per diatermia?
Non bisogna confondere la tecnologia Human Tecar con le apparecchiature che sfruttano energie radianti (tipo onde corte) e che hanno come obiettivo quello di sviluppare calore in profondità.
Human Tecar è uno strumento in grado di stimolare il sistema emo-linfatico: è possibile indurre localmente un maggior apporto di sangue al tessuto, che si traduce in un incremento termico endogeno. Non avvengono azioni termiche dall’esterno.




Che differenza c’è tra la tecnologia Human Tecar e il laser?
Il laser è uno strumento che sfrutta un segnale luminoso a scopo antidolorifico.
Human Tecar invece è una tecnologia in grado di stimolare il sistema il sistema linfatico, indurre una vasodilatazione localizzata e incrementare la microcircolazione con conseguente drenaggio dell’edema e asportazione dei cataboliti infiammatori. Questo si traduce in una rapida risoluzione del dolore.




Chi soffre di allergie può sottoporsi ad una seduta di trattamento con la tecnologia Human Tecar?
La tecnologia Human Tecar non è in grado di indurre reazioni allergiche nei pazienti. Tuttavia può succedere che qualche paziente si riveli sensibile alla crema conduttrice o ai prodotti complementari. In questo caso il medico deciderà la terapia alternativa più efficace.




Ci sono Centri Human Tecar anche all’estero?
Si, la terapia con Human Tecar è attualmente praticata in diversi paesi in tutto il mondo.
Scrivi a info@unibell.it e facci sapere qual è l’area geografica che che ti interessa. Ti segnaleremo il Centro Human Tecar più vicino.




Ci sono delle controindicazioni?
Non esistono effetti collaterali segnalati dall’utilizzo corretto dello strumento poiché si tratta di una tecnologia che sviluppa un’energia assolutamente biocompatibile con il tessuto organico.
Esistono tuttavia controindicazioni segnalate quali: donne in gravidanza, portatori di pacemaker e portatori di dispenser elettronici di farmaci.




Come posso accertarmi che mi stanno trattando con la tecnologia Human Tecar o con altre terapia che non hanno nulla a che vedere con Tecar?
Sul sito o telefonando al nostro servizio clienti puoi sapere quali sono i Centri Human Tecar più vicini a casa tua. Non dimenticare di chiedere sempre, prima di sottoporti al trattamento, se si tratta di tecnologia Human Tecar oppure di altri sistemi. Se non si chiama Human Tecar non darà i benefici di Human Tecar.




Dove posso sottopormi ad un trattamento con la tecnologia Human Tecar?
In numerosi ospedali e nei Centri Human Tecar, pubblici e privati, presenti in tutta Italia. Se vuoi individuare quello più vicino a casa tua entra nella sezione Centri Human Tecar oppure chiama il nostro servizio clienti, 0399911335.




È doloroso sottoporsi ad un trattamento con l’ausilio della tecnologia Human Tecar?
No, non è doloroso, al contrario. La tecnologia Human Tecar inducendo un incremento localizzato del microcircolo permette di agire anche su traumi in fase acuta alleviando sensibilmente l’algia e il gonfiore localizzato. E’ un’esperienza estremamente piacevole.




Ho subito un intervento chirurgico e sono portatore di una protesi metallica interna. Posso sottopormi ad una seduta di trattamento?
La tecnologia può essere utilizzata anche in presenza di protesi di sintesi. Studi clinici condotti hanno provato che l’integrazione della tecnologia Human Tecar nella terapia, non ha evidenziato nessuna controindicazione.




Ci sono lavori scientifici che dimostrano che la tecnologia Human Tecar è effettivamente i grado di riattivare la circolazione emo-linfatica?
Si, esistono studi scientifici che dimostrano l’effettivo incremento della microcircolazione e la stimolazione del sistema emolinfatico.




L’utilizzo della tecnologia Human Tecar risulta utile solo agli sportivi?
No, i protocolli applicativi con la tecnologia Human Tecar si sono sviluppati nel mondo dello sport professionistico per rispondere alla necessità di rimettere in forma gli atleti nel minor tempo possibile. Oggi viene utilizzata anche al di fuori dell’ambito sportivo integrata nel trattamento di numerose patologie e in fase di prevenzione.




I bambini possono essere sottoposto alla terapia con la tecnologia Human Tecar?
Non esistono controindicazioni. Tuttavia è sempre il medico che deve stabilire quando e come può essere effettuata la terapia.




In cosa consiste esattamente un trattamento integrato con la tecnologia Human Tecar?
Si tratta di una terapia manuale che si avvale di uno strumento elettronico che, attraverso due diversi applicatori a contatto con il corpo, induce una riattivazione localizzata del sistema circolatorio. A seconda dell’obiettivo terapeutico potrà stimolare la microcircolazione o la vasodilatazione localizzate ossigenando e nutrendo i tessuti e drenando le tossine.




Ma un trattamento integrato con la tecnologia Human Tecar mi permette di arrivare alla cura definitiva o devo sempre fare sedute di mantenimento?
I trattamenti con la tecnologia Human Tecar si declinano in trattamento antinfiammatorio localizzato per affrontare le infiammazioni acute e dolorose, trattamento curativo intensivo per raggiungere la totale risoluzione di una problematica e il trattamento di prevenzione e mantenimento per mantenere nel tempo uno stato di benessere. Sarà il medico prima e il fisioterapista poi a valutare che itinerario terapeutico è consigliabile.




Mi hanno detto che le sedute di trattamento con la tecnologia Human Tecar sono molto semplici e che lo strumento è automatico. È vero?
Le sedute di trattamento con la tecnologia Human Tecar sono sedute di terapia manuale con l’ausilio di una strumentazione assolutamente operatore dipendente. Nessuna operazione è automatica.




Per le sedute di trattamento con l’ausilio della tecnologia Human Tecar si utilizzano prodotti particolari?
Certo. Innanzitutto una speciale crema ad alta conduttività che favorisce l’effetto fisiologica indotto dallo strumento, poi una serie di prodotti complementari studiati per garantire sensazioni piacevoli come in un trattamento benessere e che potenziano e prolungano gli effetti ricercati durante la seduta.




Per quali patologie sono indicate sedute di trattamento integrato con la tecnologia Human Tecar?
La tecnologia Human Tecar, integrata negli itinerari terapeutici fisioterapici, riattiva e stimola il sistema emo-linfatico potenziando gli effetti della terapia manuale. Si tratta quindi di un ausilio che risulta utile non solo in diversi ambiti della medicina quali terapia del dolore, medicina dello sport, medicina vascolare, medicina estetica, ortopedia, reumatologia, chirurgia ecc… ma anche in fase di prevenzione, per mantenersi in forma o per impedire l’insorgere di piccoli disturbi e inestetismi.




Posso utilizzare autonomamente la tecnologia Human Tecar su di me?
Lo strumento deve essere gestito da un operatore abilitato, consapevole delle esigenze del paziente e in grado di modificare la strategia operativa in base alla risposta individuale.




Prima di utilizzare la tecnologia Human Tecar è necessaria una prescrizione medica?
Per qualsiasi forma di terapia manuale, e non, è necessaria una diagnosi preventiva allo scopo stabilire l’itinerario terapeutico più adeguato.




La terapia manuale con la tecnologia Human Tecar può essere incompatibile con le altre terapie?
Non esiste nessuna incompatibilità. Spesso le reazioni fisiologiche indotte dalla tecnologia Human Tecar agiscono in sinergia con le terapie adottate dal medico e dal fisioterapista comprese le terapie farmacologiche. Non può essere effettuata in contemporanea con altre tecniche che non siano legate alla manualità.




Quante sedute di trattamento con la tecnologia Human Tecar ci vogliono per vedere dei risultati?
Dipende tutto dalla diagnosi e del terapista. La tecnologia Human Tecar induce una riattivazione localizzata del sistema emolinfatico che potenzia gli effetti terapeutici ricercati dalla terapia manuale. Se la diagnosi è corretta e il terapista adotta un protocollo adeguato si potrà notare un sensibile beneficio fin dalla prima seduta.




Quanti trattamenti alla settimana si possono effettuare?
Sedute di terapia manuale con l’ausilio della tecnologia Human Tecar possono essere effettuate anche più volte al giorno se necessario, non esistono controindicazioni segnalate. Una volta effettuata la diagnosi saranno il medico prima e il terapista poi a definire l’itinerario terapeutico più adatto anche sulla base delle esigenze e della disponibilità del paziente.




Quanto costa ogni seduta?
La tecnologia Human Tecar viene integrata nelle sedute di terapia manuale quindi il prezzo dipende dal tempo ma soprattutto dalla tecnica applicata. Normalmente un itinerario terapeutico che integra la tecnologia Human Tecar grazie alla velocità con cui permette di raggiungere risultati sarà più conveniente rispetto ad un programma terapeutico tradizionale.




Quanto dura una sessione di terapia manuale con la tecnologia Human Tecar?
Dipende dal tempo che ha a disposizione il paziente e dalla situazione clinica. Sono state formulate tre declinazioni di trattamento che vanno dai 10-20 minuti circa per un trattamento antinfiammatorio localizzato, ai 30/40 minuti per un trattamento curativo intensivo, fino ai 60 minuti e oltre per un trattamento di prevenzione e mantenimento.




Se mi sono fatto male quanto tempo devo aspettare prima di sottopormi ad un trattamento?
Può essere utilizzata subito, nella stessa giornata in cui è avvenuto il trauma. Stimolando localmente il sistema emolinfatico permette di drenare un eventuale edema o versamento e ridurre immediatamente il gonfiore senza incrementare il dolore.




Si può usare nella prevenzione?
Si, la tecnologia Human Tecar, grazie alla sua capacità di sostenere i naturali processi fisiologici di autoriparazione, viene già usata abitualmente in sedute di trattamento di prevenzione soprattutto nell’ambito dello sport di alto livello. Questi effetti benefici possono essere sfruttati anche per evitare l’insorgere di diverse patologie comuni causate da sovrappeso, cattive posture, gesti ripetitivi ecc…